Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Libano: completato corso di tutela e scorta per autorità

Libano

TIRO, 24 LUGLIO – In Libano con la cerimonia di consegna degli attestati e lo svolgimento di un’esercitazione pratica in cui gli allievi hanno dimostrato le tecniche, le tattiche e le complesse procedure acquisite durante il ciclo di addestramento, si è concluso il corso ‘Vip Escort‘ organizzato per elementi delle forze armate libanesi appartenenti a reparti di Polizia Militare nonché  di personale qualificato della Sicurezza, di tutela e scorta alle personalità.

Libano

Esercitazioni

All’evento hanno presenziato l’Addetto Militare in Libano, Generale di Brigata Pierluigi Monteduro, il Console Onorario d’Italia a Tiro, Ahmad Seklaoui ed il Comandante della Missione Militare Bilaterale Italiana (MIBIL), Generale di Brigata Salvatore Radizza.

Nelle due settimane di corso, il team di istruttori dell’arma dei Carabinieri – provenienti dal centro addestramento di Livorno, dal 7° Reggimento Trentino Alto Adige e dal 13° Reggimento Friuli Venezia Giulia – ha illustrato i concetti fondamentali che regolano il servizio di protezione, sia nella fase di predisposizione che in quella di esecuzione, trattando ampiamente  la divisione dei ruoli all’interno del team, i compiti assegnati ai singoli operatori e sottolineando l’importanza della raccolta informativa nella pianificazione delle attività finalizzate a garantire la sicurezza della personalità scortata in diversi scenari di rischio.

Libano

Esercitazioni

La MIBIL, operante in Libano dal 2015, sviluppa attività di assistenza militare (formazione ed addestramento) in favore delle forze armate e di sicurezza locali, inquadrandosi nel più ampio contesto internazionale che si propone di supportare le istituzioni della nazione mediorientale affetta da gravi disagi sociali ed economici – con possibili ripercussioni sulla situazione di stabilità interna – come conseguenza della perdurante crisi siriana.

(@novellatop, 24 luglio 2017)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts