Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Corea Nord: Onu; Italia, continuare a fare pressione su Kim

NEW YORK, 26 AGO – La Corea del Nord ha la capacita’ di evadere le sanzioni. per questo dobbiamo essere risoluti”. Lo ha detto l’ambasciatore Sebastiano Cardi, rappresentante italiano permanente al Palazzo di Vetro, al termine della riunione del comitato sanzioni nei confronti del paese del Sud Est asiatico da lui presieduto.

“Nel comitato sanzioni c’è una chiara idea comune sulla necessità di continuare a esercitare pressione su Pyongyang per evitare che continui a violare le risoluzioni
internazionali, questo è l’obiettivo di tutti i membri”, ha detto Cardi parlando di un “incontro molto costruttivo”. L’ambasciatore non ha menzionato specifiche violazioni di cui Pyongyang si sarebbe resa responsabile di recente e ha incontrato i giornalisti prima che da Seul arrivasse l’annuncio di una nuova raffica di lanci missilistici nordcoreani. Ha pero’ annunciato che il panel di esperti presenterà un rapporto sulla situazione nel Paese al Consiglio di Sicurezza prima del 6 settembre: “Il risultato del dossier è preoccupante, perché conferma che la Nord Corea ha la capacità di evadere le sanzioni”.

Secondo Cardi, si sta d’altro canto gradualmente aumentando la pressione sul regime di Kim Jong-un. La speranza e’ che la nuova risoluzione del Consiglio di sicurezza potrebbe aiutare a riportare Pyongyang al tavolo dei negoziati. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*