Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

UNGA72: Alfano a collega Marocco, contiamo sostegno azione con Onu in Libia

lavoro per facilitare ritorno OIM, UNHCR; sostegno Salame'

NEW YORK, 18 SETTEMBRE – L’Italia conta sul sostegno del Marocco nella sua azione con l’Onu per la stabilizzazione della Libia. Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano incontrando il collega marocchino Nasser Bourita a margine dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite. L’incontro e’ stato uno della ventina di bilaterali che impegnano il ministro al Palazzo di Vetro con la crisi libica uno dei dossier di maggior rilievo dell’agenda della settimana.

Un’azione che passa su vari fronti: Alfano ne ha parlato oggi con i giornalisti alla vigilia dell’inaugurazione ufficiale del segmento da alto livello dell’Assemblea. “Siamo all’Onu per accelerare gli accordi per il ritorno di organizzazioni come Oim e Unhcr in Libia”, ha detto il ministro esprimendo “cauto ottimismo” sui tempi del ritorno a Tripoli delle due organizzazioni che si occupano di migranti e profughi: “Siamo il paese che ha salvato mezzo milione di vite umane. Non chiudiamo gli occhi davanti a violazioni dei diritti umani”, ha detto il ministro confermando che, sul fronte bilaterale, l’Italia sta studiando un meccanismo per permettere l’impegno in Libia di Ong italiane, ferme restando le condizioni di sicurezza in cui dovrebbe operare il personale.

Alfano aveva affrontato il tema Libia anche in una intervista oggi al quotidiano britannico Times: Ci sono “troppi mediatori” con interessi diversi in Libia ed è necessario che sia l’Onu a condurre i negoziati per risolvere la crisi nel Paese nordafricano, ha detto il ministro ribadendo un concetto espresso più volte in Italia secondo cui si devono unificare gli sforzi internazionali per sostenere l’azione dell’inviato speciale Onu, Ghassan Salamé. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts