Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

UNGA72: Alfano, Italia impegnata in lotta a Daesh in Iraq

NEW YORK, 19 SETTEMBRE – “L’Italia è impegnata nella lotta a Daesh in Iraq: siamo il secondo Paese contributore per numero di truppe nel Paese; abbiamo fornito assistenza e formazione agli ufficiali di Polizia locali e federali, nonché alle forze speciali irachene; ci occupiamo della manutenzione straordinaria della Diga di Mosul”. Lo ha detto, in un colloquio a margine dell’Assemblea Generale dell’Onu, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, al suo omologo dell’Iraq, Ibrahim Al-Eshaiker Al-Jaafari.

Nel corso del cordiale incontro, il ministro Alfano ha esaminato con il suo interlocutore l’eccellente stato delle relazioni bilaterali, evidenziando l’importanza e la continuità negli anni del contributo italiano alla ricostruzione del Paese. Alfano ha  espresso il pieno sostegno dell’Italia a favore “dell’impegno del primo ministro Al Abadi per un Iraq pluralista, non-settario e pacifico”, aggiungendo che “la componente sunnita deve godere di un adeguato riconoscimento nel contesto pubblico e contribuire attivamente alla stabilità dell’Iraq ed alla lotta contro Daesh”.

Il titolare della Farnesina si è rallegrato con Al-Jafaari per la liberazione di Tal Afar e ha detto: “Incoraggiamo le forze irachene a evitare vittime civili e a rispettare il diritto internazionale nel proseguimento delle operazioni contro Daesh”.

Al termine del colloquio, Alfano ha affermato che “l’impegno italiano in Iraq è un impegno a lungo termine e il nostro investimento è stato cospicuo”, ricordando che i settori prioritari in Iraq per la cooperazione italiana sono il patrimonio culturale, l’agricoltura, l’istruzione, la sanità, il settore privato, il potenziamento delle capacità, le iniziative idriche e il settore infrastrutturale.

L’incontro e’ stato uno dei molti bilaterali del ministro a New York: tra gli altri l’inviato Onu per la Libia Ghassam Salame’, e poi ancora oggi, Libano, Kuwait, Australia. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts