Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

UNIFIL: cambio della guardia contingente italiano, da Granatieri Sardegna a Folgore

​SHAMA, 18 OTTOBRE – Cambio della guardia per il contingente italiano in Libano. Si è svolto ieri, presso la base “Millevoi” di Shama in Libano, il trasferimento di autorità per il comando dei militari impiegati nella missione UNIFIL.

La Joint Task Force – Lebanon, su base Brigata “Granatieri di Sardegna” e sotto il comando del Generale di Brigata Francesco Olla, ha ceduto il Comando dell’Operazione “Leonte” alla Brigata “Folgore” e al suo Comandante, il parigrado Rodolfo Sganga.

Erano presenti alla cerimonia l’UNIFIL Force Commander/Head of Mission, Maggior Generale Michael Beary, e il Vice Comandante del Comando Operativo di Vertice Interforze (COI), Generale di divisione aerea Nicola Lanza de Cristoforis, oltre a numerose autorità civili e militari libanesi.

Da aprile a oggi i caschi blu italiani impiegati nell’Operazione “Leonte XXII” hanno condotto tutte le attività previste dalla Risoluzione n.1701 del Consiglio di Sicurezza, conducendo oltre 150 pattuglie al giorno lungo la Blue Line e all’interno dell’Area di Operazione, sviluppando numerose attività addestrative a favore della Forze Armate Libanesi (Lebanese Armed Forces –  LAF) e promuovendo importanti iniziative a supporto della popolazione locale attraverso la funzione CIMIC (Civil and Military Cooperation) che hanno visto migliaia di assistiti nelle medical care, centinaia di frequentatori ai corsi educativi organizzati e decine di progetti umanitari sviluppati.

Lo schieramento della cerimonia, a carattere multinazionale, è stato composto dalle Unità provenienti dai battaglioni dipendenti malesi, finnico-irlandesi, ghanesi e sud-koreani, nonché dall’Unità di manovra (ITALBATT) e Supporto al Combattimento (Combat Support Battalion – CS Bn) e Logistiche (Combat and Service Support Battalion – CSS Bn) del Contingente italiano. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts