Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Alba, Carrara, Milano e Pesaro nuove Città Creative UNESCO

PARIGI, 31 OTTOBRE – Alba per la gastronomia, Carrara per l’artigianato, Milano per la letteratura  e Pesaro per la musica entrano nell’elenco delle Città Creative dell’UNESCO.  Sono in tutto 64 i centri urbani di 44 paesi del mondo che sono stati accettati oggi nella rete dell’agenzia dell’Onu per la cultura, 19 dei quali che provengono da Stati finora non inclusi nel network.


“La creativita’ dell’Italia e’ un simbolo di eccellenza nel mondo”, ha fatto i complimenti alle nuove arrivate il ministro degli Esteri Angelino Alfano. Per il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, la nomina “è un nuovo tassello che rende la città ancora più aperta al mondo e internazionale”. Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci ha esultato sulla sua pagina Facebook: “L’Unesco a Parigi
ha appena comunicato la vittoria della nostra città. Un risultato storico, un volano straordinario per lo sviluppo culturale e turistico”. La nomina di Alba, dove di recente e’ stata creata l’Accademia Bocuse d’or per i giovani chef emergenti, si aggiunge al titolo gia’ assegnato a Parma per la gastronomia. Quella di Carrara per l’artigianato fa seguito alla nomina di Fabriano.

Fra le nuove città creative figurano anche Brasilia e Istanbul per il Design, Il Cairo per l’Artigianato e due città americane, nonostante la decisione Usa
di uscire dall’Unesco: Kansas City per la musica e San Antonio per la gastronomia. (@OnuItalia)

 

The following two tabs change content below.

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About OnuItalia

Il giornale Italiano delle Nazioni Unite. Ha due redazioni, una a New York, l’altra a Roma. Contact: Website | Facebook | Twitter | YouTube | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*