Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Green economy: UNIDO ITPO Italy a fiera Ecomondo promuove Iran e Botswana

Ecomondo

RIMINI, 7 NOVEMBRE – Si apre oggi a Rimini la 21ma edizione di ECOMONDO (e si terrà fino 10), la principale fiera internazionale italiana sulla green economy dedicata all’ambiente, al recupero dei materiali, all’energia rinnovabile e allo sviluppo industriale sostenibile.
UNIDO ITPO Italy partecipa alla manifestazione per promuovere l’attività nel settore dell’energia ambientale e rinnovabile in due paesi: Botswana e Iran, mirando a rafforzare le capacità dei Paesi in via di sviluppo nella realizzazione degli impegni internazionali del COP 21. Questa collaborazione è stata possibile grazie al sostegno del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
In questo contesto e con il supporto degli organizzatori fieristici, UNIDO ITPO Italy coordinerà e assisterà le delegazioni imprenditoriali delle PMI identificate in Botswana e in Iran.Ecomondo

L’Iran sarà rappresentato da una delegazione composta da rappresentanti del settore del riciclaggio, rappresentanti del settore delle energie rinnovabili e da società di consulenza nel settore ambientale. Durante la sessione delle conferenze avrà luogo anche un evento dedicato al paese.
La delegazione del Botswana è composta da aziende impegnate nella distribuzione di tecnologie in materia di energie rinnovabili anche nel settore residenziale ed alberghiero e dalle istituzioni che attuano progetti di biogas nel paese. Inoltre saranno presenti aziende che lavorano nel settore del riciclaggio e rappresentanti del Ministero dell’Ambiente, in particolare nel settore della Ecomondogestione dei rifiuti; saranno anche presenti i funzionari responsabili del settore ambientale nelle tre aree del Botswana (Gaborone-Capital, Francistown, Kgatleng), un rappresentante dell’Associazione Botswana da parte delle autorità locali e alcuni rappresentanti del Botswana Investment and Trade Center (BITC).

ECOMONDO è un grande evento internazionale per le green technologies dove si presentano le soluzioni più efficaci e più avanzate per la gestione e la trasformazione dei rifiuti di qualsiasi tipo, nonché per risparmiare acqua, ottenere efficienza energetica e riutilizzare le risorse. L’Italia è infatti tra i principali paesi europei per lo sviluppo della green economy, in particolare modo per l’efficienza energetica, il riciclaggio dei rifiuti e la produttività delle risorse. La fiera è il risultato di un forum strategico a livello internazionale per i professionisti del settore e gli operatori chiave del mercato come i fornitori di tecnologia, investitori e aziende operanti nei settori di interesse.

(@novellatop, 7 novembre  2017)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*