Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Clima: con Guterres, Lajcak e Espinosa, Onu in forze a Conferenza Bonn

NEW YORK, 10 NOVEMBRE – L’Onu partecipa in forze all’appuntamento di Bonn sul clima. “La conferenza di Bonn sul clima arriva in un momento cruciale: nelle ultime settimana una serie di rapporti hanno fatto suonare campanelli d’allarme”, ha detto il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, parlando prima di partire per l’Europa con i giornalisti al Palazzo di Vetro. “Queste relazioni inviano due messaggi chiari – ha continuato – bisogna accelerare l’azione sul clima e avere piu’ ambizione”.

Con Guterres va a Bonn anche il presidente dell’Assemblea Generale Miroslav Lajcak che interverrà all’apertura del segmento ad alto livello mercoledì’ 15 assieme al primo ministro delle Fiji e presidente della Conferenza, Frank Bainimarana, il presidente tedesco Frank-Walter Steinmaier, lo stesso Guterres e il Segretario esecutivo dell’UNFCCC, Patricia Espinosa. “L’accordo di Parigi e’ una pietra miliare per il multilateralismo, ma non e’ un fine in se stesso”, ha detto Lajcak: “mentre discutiamo della sua attuazione troppe persone soffrono per i brutali effetti del cambiamento climatico”.

 

Guterres, che ha annunciato un summit sul clima a livello di capi di stato e di governo nel settembre 2019, ha spiegato che a Bonn fara’ il possibile per ottenere progressi in cinque ambiziose aree d’azione. In primo luogo le emissioni, su cui “serve un taglio del 25% entro il 2020”. Quindi la resilienza, poiché dobbiamo “fare di più per aiutare i paesi a rispondere agli shock climatici, soprattutto i più vulnerabili”. Bisogna poi “ottenere i 100 miliardi di dollari annui concordati per i paesi in via di sviluppo per stimolare l’azione e creare fiducia”. Guterres ha poi affermato che bisogna fare di più sulle partnership, e infine ha sottolineato il ruolo della leadership in materia di azioni per frenare il cambiamento del clima. (@OnuItalia)

The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*