Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Emergency: ecco il nostro bilancio 2017, Iraq, Afghanistan, Uganda, migranti…

Emergency

ROMA, 5 GENNAIO – Come ogni anno Emergency, attiva in molte parti del mondo, traccia un bilancio delle sue attività. Per il 2017 l’organizzazione ricorda gli interventi principali negli scenari di crisi e correda il tutto con una galleria fotografica che ferma nelle immagini il suo lavoro. Eccone la sintesi:

La guerra in Afghanistan, sempre più intensa, sempre più cruenta.
La guerra in Iraq e i suoi innumerevoli profughi e sfollati.
Mosul, la più grande battaglia urbana dalla Seconda guerra mondiale.

Emergency

Gino Strada e Renzo Piano in Uganda

Il lavoro nei porti in Sicilia per i migranti che sbarcano, quello per i terremotati in Centro Italia, quello per chi ne ha bisogno in tutta Italia.

E momenti di felicità, come il premio “Sunhak Peace Prize” assegnato a Gino Strada, l’inaugurazione della nostra nuova sede a Milano, l’avvio del cantiere – insieme con Renzo Piano, del nuovo Centro di eccellenza per la chirurgia pediatrica in Uganda,

”Il nostro 2017 – scrive Emergency – è stato molto intenso: abbiamo affrontato ‘mass casualty’, crisi umanitarie, abbiamo curato le vittime della guerra e della povertà. Abbiamo lavorato tutti i giorni, senza sosta, per fare ciò che è giusto: curare bene e gratis chi ne ha bisogno. Lo abbiamo fatto – conclude l’organizzazione – insieme a tutti voi, grazie al vostro sostegno, e continueremo a farlo anche nel 2018”.

(@novellatop, 5 gennaio 2018)

 

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*