Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

“Warmly Moncler for UNICEF”: insieme per aiutare i bambini ad affrontare l’inverno

ROMA, 9 GENNAIO – Moncler e UNICEF alleate per aiutare bambini che vivono situazioni di povertà o di emergenza, che non riescono a riscaldarsi e a ripararsi dal freddo, a superare l’inverno. Il progetto “Warmly Moncler for UNICEF” garantirà ai bambini di diverse aree del mondo e alle loro famiglie kit per l’inverno contenenti: coperte, cappelli, guanti, sciarpe, scarpe e calzini, nonché combustibile per riscaldare le case, le aule scolastiche e gli spazi dove i bambini possono giocare, e aiuti essenziali come cibo, acqua potabile e medicinali.
A livello globale, milioni di bambini vivono in situazioni di estrema emergenza e hanno bisogno di tutto: cibo, acqua, indumenti adeguati, assistenza sanitaria, un luogo sicuro in cui poter stare. In inverno, senza l’accesso a ripari adeguatamente riscaldati, coperte e abiti caldi, molti bambini e le loro famiglie lottano quotidianamente per la sopravvivenza.
‘I bambini che nel mondo già vivono in condizioni di forte vulnerabilità con l’arrivo dell’inverno devono affrontare un nemico in più: il freddo, che può compromettere la loro salute, fino a minacciarne la sopravvivenza», ha detto Paolo Rozera, Direttore generale dell’UNICEF Italia. “Garantire ad ognuno di loro indumenti e servizi adeguati per riscaldarsi è un gesto di grande solidarietà. Ringraziamo Moncler per aver deciso di unirsi all’UNICEF in questa importante iniziativa”.
L’iniziativa e’ la seconda del brand Moncler a favore dei bambini, dopo l’appoggio alla Child Priority Foundation. Per l’occasione Moncler aver lanciato iniziativa “Moncler Toy” ch combinava arte e fashion. Moncler nasce a Grenoble in Francia nel 1952. Nel 2003 e’ stato acquistato dall’imprenditore italiano Remo Ruffini ed e’ quotato a Piazza Affari. (@OnuItalia)
The following two tabs change content below.

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Alessandra Baldini

Alessandra Baldini e’ stata la prima donna giornalista parlamentare per l’Ansa, poi corrispondente a Washington e responsabile degli uffici Ansa di New York e Londra. Dirige OnuItalia. Contact: Website | Twitter | More Posts

Leave a comment

Your email address will not be published.


*