Ultime notizie
Stampa Articolo Stampa Articolo

Sant’Egidio: in Siria la guerra non è finita, i corridoi umanitari continuano

ROMA, 25 GENNAIO – ”La guerra civile in Siria è tutt’altro che finita; continua, anzi è in atto la “seconda guerra siriana” per la spartizione della regione”, lo afferma la Comunità di sant’Egidio aggiungendo che ”in questi giorni la situazione sta peggiorando in seguito agli attacchi della Turchia nell’area curda nel nord della Siria contro le milizie curdo-siriane dell’Ypg che reclamano l’indipendenza. Mentre sono in gioco gli interessi di diversi Paesi, la popolazione siriana continua a soffrire a causa dei massacri e tenta di fuggire in cerca di salvezza”. corridoi umanitari

”La nostra risposta alla guerra – dice Sant’Egidio – sono stati e continuano ad essere i Corridoi Umanitari per i profughi , un’iniziativa che è diventata un modello per l’Europa. Da febbraio 2016 sono già arrivati 1000 profughi . E’ un canale di speranza che continua e che ha aperto nuove vie per l’accoglienza offrendo soluzioni concrete che coniugano la sicurezza per chi parte e per chi accoglie. Grazie a un’alleanza tra diversi soggetti della società civile siamo riusciti a realizzare e ad autofinanziare un’alternativa concreta ai viaggi della disperazione nel Mediterraneo e ai trafficanti di esseri umani”.

Frattanto un nuovo protocollo per altri mille profughi è stato firmato alla fine dell’anno scorso e il 30 gennaio arriverà a Roma un nuovo gruppo di siriani. Anche in Francia, il giorno prima, è previsto l’arrivo di un altro corridoio umanitario.

(@novellatop, 25 gennaio  2018)

The following two tabs change content below.

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell’Ansa. Tra le sue missioni l’Albania (di cui ha seguito per l’agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l’Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell’ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia.

Stampa Articolo Stampa Articolo
About Maria Novella Topi

Maria Novella Topi è stata a lungo capo servizio della Redazione Esteri dell'Ansa. Tra le sue missioni l'Albania (di cui ha seguito per l'agenzia la caduta del comunismo e le successive rivolte), l'Iraq e la Libia. Ha lavorato per lunghi periodi nell'ufficio di corrispondenza di Parigi. Collabora da Roma a OnuItalia. Contact: Website | More Posts