OMS lancia WHOP ICOPE una app che aiuta gli anziani a vivere meglio la loro condizione

903
pixabay

GINEVRA, 2 OTTOBRE – Un’App per vivere al meglio la la terza età: in occasione della Giornata internazionale degli anziani l’Organizzazione mondiale della sanità sta lanciando un pacchetto di strumenti, tra cui un’applicazione digitale per aiutare gli operatori sanitari e sociali a fornire una migliore assistenza alle persone anziane.

L’App dell’Oms  App WHOP ICOPE Handbook fornisce una guida pratica per affrontare le condizioni prioritarie tra cui limitazioni di mobilità, malnutrizione, perdita della vista e dell’udito, declino cognitivo, sintomi depressivi, assistenza sociale e supporto ed è utilizzata insieme con un pacchetto di strumenti che include un nuovo manuale.

L’invecchiamento della popolazione, secondo l’Oms, ha profonde implicazioni per molte sfaccettature della vita umana. Una popolazione che invecchia influenzerà tutto, dalle economie, ai mercati del lavoro, all’assistenza sanitaria e sociale. Questa prospettiva richiede una migliore comprensione delle implicazioni e delle possibilità dell’invecchiamento della popolazione, e della situazione delle persone anziane stesse. Mentre la popolazione anziana sta crescendo a una velocità accelerata, esistono molte lacune nelle statistiche e nei dati relativi all’invecchiamento, che incidono sulla capacità di sviluppare politiche e programmi mirati per affrontare le sfide legate all’invecchiamento.