Base logistica di Brindisi: Giovanna Ceglie e’ la prima donna direttore

1640

BRINDISI, 7 AGOSTO – Giovanna Ceglie, la nuova direttore della Base Logistica delle Nazioni Unite a Brindisi e la prima donna in questo ruolo, e’ stata ricevuta oggi dal sindaco della città pugliese, Riccardo Rossi. Nel corso dell’incontro, che ha rappresentato una prima presa di contatto, e’ stata sottolineata l’importanza degli scambi con la comunità e con la città in vista delle celebrazioni in ottobre dei primi 25 anni di presenza della Base.

“Sono felice che sia arrivata una donna a dirigere la Base Logistica delle Nazioni Unite di Brindisi, abbiamo trovato numerosi punti di contatto e fissato obiettivi a breve termine per la nostra comunità, le auguro buon lavoro e buona permanenza nella nostra città,” ha detto Rossi, sottolineando che il dialogo dell’amministrazione con l’Onu è costante per proseguire quanto costruito finora e rafforzare sempre più il percorso verso obiettivi comuni: uno di questi è sviluppare il futuro della Base oltre che nella sua missione di pace anche nel settore dell’Innovazione tecnologica sostenibile e nella Sicurezza ambientale con ripercussioni anche sul territorio. (@OnuItalia)