Beyoncé e Malala in film ONU su problemi del mondo

223

NEW YORK, 14 SETTEMBRE – In occasione del 75esimo anniversario le Nazioni Unite hanno arruolato celebrità tra cui Beyoncé, l’attore Don Cheadle e la premio Nobel per la pace Malala Yousafzai per un film che promuove azioni volte ad affrontare i problemi più grandi del mondo, dalla pandemia COVID-19 alla povertà e alla disuguaglianza.

Intitolato “Nations United: Urgent Solutions for Urgent Times”, il film di 30 minuti sarà trasmesso a livello globale e sarà presentato in anteprima sul canale YouTube delle Nazioni Unite il 19 settembre alle 09:00 EDT (13:00 GMT). Nel cast anche l’attrice Michelle Yeoh e l’inviato di pace speciale dell’UNESCO Forest Whitaker. E’ stato prodotto da 72 Films e dallo sceneggiatore e regista britannico Richard Curtis che ha firmato tra gli altri “Quattro Matrimoni e un Funerale” e “Love Actually”.

ll film “condurrà il pubblico in un’esplorazione dinamica dei tempi in cui viviamo, dei molteplici punti di svolta che il nostro pianeta deve affrontare e degli interventi che potrebbero trasformare il nostro mondo nei prossimi 10 anni”, hanno detto le Nazioni Unite.

Nel film compaiono anche il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres e la vice segretaria generale Amina Mohammed. E le Nazioni Unite hanno detto che l’attrice premio Oscar Julia Roberts condurrà una trasmissione radiofonica e una versione podcast dello spettacolo. (@OnuItalia)