Biodiversita’: Del Re riceve direttore Bioversity International

273

ROMA, 12 OTTOBRE – La Vice Ministra degli Esteri Emanuela Del Re ha ricevuto alla Farnesina Juan Luca Restrepo, Direttore Generale di Bioversity International, l’organizzazione internazionale con sede a Maccarese e parte del Consorzio del CGIAR (Consultative Group on International Agricultural Research).

L’incontro ha consentito di descrivere alla Vice Ministra le più importanti iniziative attuali e future dell’Alleanza Bioversity International-CIAT (Centro Internazionale per l’Agricoltura Tropicale). Lo rende noto la Farnesina.

La Vice Ministra ha espresso apprezzamento per gli sforzi dell’Alleanza per aiutare i suoi partner ad affrontare le sfide globali odierne di povertà, cambiamento climatico, pandemie, attraverso soluzioni basate sulla ricerca in grado di sfruttare la biodiversità agricola. “Consideriamo la ricerca uno strumento cruciale per gestire la crisi del COVID-19 e promuovere la resilienza contro gli shock futuri”, ha detto Del Re confermando il sostegno all’organizzazione per il Secondo Congresso internazionale sull’agrobiodiversità, che si terrà a Roma il prossimo anno, come strumento strategico per coinvolgere tutti gli stakeholder nella gestione dell’agrobiodiversità e nella conservazione delle risorse genetiche.

“La nostra priorità è costruire un meccanismo multi-stakeholder multisettoriale in grado di mobilitare sia le risorse che le competenze tecniche, per promuovere iniziative di advocacy e prevenire che la crisi sanitaria diventi una crisi alimentare”, ha detto la Vice Ministra. Infine, Del Re ha confermato la volontà di una più stretta cooperazione operativa tra l’Alleanza e il sistema della Cooperazione Italiana allo Sviluppo, inclusi i nostri centri di ricerca. (@OnuItalia)