Caso Paciolla: Di Maio parla con Guterres, piena cooperazione Onu

430

ROMA, 10 AGOSTO – Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha avuto oggi un colloquio telefonico con il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ant¢nio Guterres, con il quale ha affrontato il caso di Mario Paciolla, il cooperante italiano trovato morto in luglio in Colombia.

Il Ministro ha espresso la forte aspettativa italiana che le competenti Autorità colombiane possano continuare a contare sulla piena cooperazione delle Nazioni Unite per giungere a una rapida soluzione del caso. Lo rende noto la Farnesina.

Nell’esprimere le sue più sentite condoglianze alla famiglia Paciolla per la tragica scomparsa di Mario, Guterres ha ribadito al Ministro Di Maio la piena
collaborazione delle Nazioni Unite e il suo personale interessamento alla vicenda. Il colloquio ha offerto l’opportunità anche per uno scambio di idee sulla risposta collettiva alla pandemia di Covid-19, la situazione in Libano e sulla Libia. (@OnuItalia)