Clima: Guterres torna a nominare Bloomberg inviato speciale

242

NEW YORK, 5 FEBBRAIO – Il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, ha nominato l’ex sindaco di New York Michael Bloomberg come inviato speciale per l’azione sul clima in vista della conferenza sul clima di Glasgow (la Cop26 co-organizzata dall’Italia), che si terra’ a novembre nella citta’ della Scozia. Lo ha annunciato il Palazzo di Vetro. Bloomberg aveva abbandonato la posizione nel 2019 per candidarsi alle primarie democratiche Usa del 2020.

“Michael Bloomberg – si legge nella nota delle Nazioni Unite – sosterrà il lavoro del segretario generale per far crescere e rafforzare la coalizione di governi, società, città e istituzioni finanziarie che si impegnano a raggiungere l’azzeramento delle emissioni nocive prima del 2050 in linea con gli obiettivi dell’accordo di Parigi”.

Forte del suo ambiente in difesa dell’ambiente, Bloomberg era stato nominato inviato speciale Onu per le città e i cambiamenti climatici nel gennaio 2014 dall’allora segretario generale Ban Ki-moon, e nel marzo del 2018 Guterres gli aveva conferito l’incarico di inviato speciale per l’azione sul clima. (@OnuItalia)