Conferenza Ambasciatori: riuniti a Roma i Rappresentanti permanenti presso le OOII

741

ROMA, 24 LUGLIO – Ai margini della Conferenza degli Ambasciatori e delle Ambasciatrici, in programma dal 24 al 26 luglio alla Farnesina, si sono riuniti a Roma i Rappresentanti permanenti italiani presso le organizzazioni internazionali. Il confronto, sotto la presidenza del Direttore Politico Sebastiano Cardi, ha preceduto l’evento di oggi  “Diplomazia per l’Italia – Sicurezza e crescita in Europa e nel mondo”, che ha introdotto la Conferenza.

L’iniziativa di proiezione esterna e’ tesa a far conoscere al pubblico più vasto il lavoro della diplomazia italiana al servizio del Paese e la sua evoluzione nella definizione dell’interesse nazionale in un quadro europeo e internazionale. A confrontarsi sul ruolo della Farnesina di fronte alle nuove sfide, ai nuovi compiti e ai nuovi strumenti di intervento, sono intervenuti Ambasciatori, giornalisti, accademici, protagonisti del mondo economico, culturale e della società civile.

Dopo un’introduzione del Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Elisabetta Belloni, l’agenda prevede quattro sessioni tematiche: la prima su Italia, Europa e Mediterraneo; la seconda sullo sviluppo sostenibile; la terza su sfide della globalizzazione, internazionalizzazione e soft power italiano; infine un focus sugli Italiani all’estero.

All’evento – oltre a studenti universitari, giornalisti, membri del corpo diplomatico accreditato in Italia e partner istituzionali e della società civile con cui la Farnesina collabora ogni giorno – partecipano anche i liceali che hanno partecipato alla campagna social #ChiediallAmbasciatore, che li ha visti dialogare con una ventina di Ambasciatori sul ruolo e sui compiti della rete diplomatica. (@OnuItalia)