Cornado celebra 50 anni Istituto Diritto Umanitario di Sanremo

143

GINEVRA, 10 SETTEMBRE – In occasione delle celebrazioni per i 50 anni di attività dell’Istituto per il Diritto Umanitario di Sanremo, il Rappresentante Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite e le altre Organizzazioni Internazionali a Ginevra, Ambasciatore Gian Lorenzo Cornado, ha partecipato ieri alla sessione di apertura del panel dal tema “the evolution of urban warfare over the past 50 years and its impact on civilians” organizzata dal Comitato della Croce Rossa Internazionale.

Al panel, presieduto da Helen Durham, ICRC Director of International Law and Policy, hanno preso parte il Prof. Edoardo Greppi, Presidente dell’Istituto di Sanremo, il Prof. Fausto Pocar, Presidente Onorario dell’Istituto di Sanremo, Gilles Carbonnier, Vice Presidente del Comitato Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, e l’Amb. Felix Baumann, Vice Rappresentante Permanente della Svizzera presso le Nazioni Unite e altre Organizzazioni Internazionali a Ginevra.

Nel corso della discussione gli oratori si sono soffermati sul ruolo dell’Istituto nella promozione dello sviluppo e dell’applicazione del diritto internazionale umanitario in modo neutrale e indipendente, alla luce dell’evoluzione del contesto storico in cui la Comunità Internazionale si è trovata ad operare nel corso dell’ultimo mezzo secolo, nonché sul forte ruolo propulsivo dell’Istituto per lo studio del diritto internazionale umanitario – tanto che si parla del c.d. “Spirito di Sanremo” – facendone una delle più importanti e rispettate istituzioni al mondo in tale settore. (@OnuItalia)