COVID-19: Del Col visita contingenti UNIFIL, rispettare precauzioni

303

NAQOURA, 2 APRILE – Il generale Stefano Del Col, capo della missione e comandante della Forza di interposizione in Libano delle Nazioni Unite (Unifil), ha visitato nel corso della settimana scorsa tutti i contingenti della missione Onu nel sud del Libano da lui diretta.

Lo riferisce un comunicato stampa di Unifil. Del Col ha sottolineato l’importanza del rispetto delle regole per il contenimento del coronavirus da parte delle truppe impegnate nella missione. “La situazione senza precedenti che stiamo affrontando oggi richiede misure eccezionali e la massima collaborazione e comprensione sono un prerequisito essenziale”, ha affermato.

Dall’inizio dell’epidemia, Unifil ha messo in atto tutte le misure precauzionali necessarie per prevenire l’infezione da Coronavirus tra gli oltre 11.000 operatori di pace civili e militari della missione. Tra le misure piu’ importanti intraprese e’ la disinfezione di luoghi e oggetti per garantire un ambiente sicuro per il personale dell’operazione e le persone che rientrano nel suo ambito. (@OnuItalia)