#CRC30: da Onu di Vienna e di Ginevra appelli a garantire diritti bambini, anche contro terrorismo

516

VIENNA, 19 NOVEMBRE –  #CRC30 ”I bambini possono entrare in contatto con i sistemi giudiziari come vittime, testimoni o presunti trasgressori. Per questo motivo UNODC sostiene gli Stati membri per garantire che i loto diritti siano tutelati”: lo ha detto Yuri Fedotov, Direttore esecutivo dell’UNODC di Vienna in un tweet in occasione del trentennale della Convenzione dell’Onu sull’Infanzia e l’adolescenza che si celebra domani.

L’ambasciatore Stevens

E a Ginevra, per mettere l’accento su uno dei più gravi problemi di questa epoca, l’ambasciatore dell‘Ue all’Onu di Ginevra Walter Stevens ha sollecitato sempre in un tweet a ”mettere i bambini colpiti dal terrorismo al centro delle agende del’UNODC. il reclutamento di bambini da parte dei terroristi avviene fin troppo frequentemente e ha conseguenze catastrofiche sui bambini e sull’intera società”.