Del Re a Ginevra: incontri su tema salute globale con Gavi, Global Fund, IFRC

972

GINEVRA, 19 MARZO – Tre incontri istituzionali oggi a Ginevra per la Vice Ministro degli Esteri Emanuela Del Re ai margini del side event al Palais des Nations in vista della giornata Internazionale dell’Acqua.

“L”Italia e’ fortemente impegnata a sostegno dell’Alleanza per i Vaccini”, ha detto la responsabile del governo italiano sottolineando, in un colloquio con il CEO dell’organizzazione Seth Berkley, che  “la salute globale e’ una priorità della nostra cooperazione, sia attraverso l’ impegno in progetti bilaterali che con contributi a importanti organizzazioni internazionali. Fondata nel 2000, Gavi mette insieme settore pubblico e privato nell’obiettivo condiviso di creare uguale accesso a nuovi e sottoutilizzati vaccini per I bambini che vivono nelle zone piu; povere del mondo.

Sempre sul fronte della salute globale, Del Re ha incontrato i vertici del Global Fund per la lotta contro HIV, tubercolosi e malaria. L’Italia e’ tra i paesi fondatori del Fondo e tra i dieci maggiori donatori: “Siamo orgogliosi che questa partnership globale sia stata lanciata durante la presidenza italiana del G8 nel 2001”,  ha rilevato la Vice Ministra. Ultimo incontro, con Francesco Rocca, l’italiano presidente della Federazione Internazionale della Croce Rossa (IFRC). Di nuovo, la Del Re ha ribadito il sostegno dell’Italia all’organizzazione umanitaria in prima linea nei soccorsi in caso di calamita’ naturali e emergenze.

Ieri, appena arrivata a Ginevra, Del Re aveva incontrato l’Alto Commissario per i Rifugiati Filippo Grandi. (@OnuItalia)