Del Re in Mali: Italia apre nuovo capitolo, visita a missione Onu Minusma

653

BAMAKO, 3 MAGGIO – “L’Italia è presente in Mali da molti anni in vari settori, oggi si apre un nuovo capitolo”, ha annunciato la Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re a conclusione di una visita di due giorni in Mali, nel corso della quale ha avuto uno scambio proficuo su vari temi con il Primo Ministro designato Boubou Cissè.

In agenda dell’incontro, le migrazioni, il nesso sicurezza-sviluppo, la cooperazione economica, “concordando sul mutuo interesse a sviluppare la collaborazione per rafforzare il partnenariato”, ha detto Del Re al termine del primo impegno internazionale di Cissè, nominato lo scorso 22 aprile e in procinto di formare un nuovo governo.

La Vice Ministra si è quindi recata presso la missione ONU di peacekeeping, MINUSMA, e presso le missioni europee: EUCAP Mali e EUTM Mali. Ha poi visitato le attività del centro di assistenza per le vittime di violenza di genere dell’UNFPA (Fondo della Nazioni Unite per la popolazione) e del centro per la malnutrizione infantile di UNICEF (Fondo Nazioni Unite per l’infanzia) e PAM (Programma Alimentare Mondiale). Del Re si è infine riunita con i funzionari e gli esperti italiani in servizio presso le organizzazioni internazionali nel Paese. (@OnuItalia)