DiCaprio, leader globali a Biden, “sii presidente del clima”

424
foto casa bianca

WASHINGTON, 24 GENNAIO – Gli attori Leonardo DiCaprio, Jane Fonda, Mark Ruffalo e Natalie Portman si sono uniti ad alti funzionari Onu, Ceo e leader di Ong in una lettera aperta che incoraggia il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ad farsi ricordare come il “presidente del clima”.

“Lei potra’ essere ricordato come il ‘presidente del clima’ che ha portato l’umanità fuori dal precipizio. Può trasformare i sistemi energetici del mondo dai combustibili fossili all’energia pulita, creando posti di lavoro, riducendo l’inquinamento e affrontando la disuguaglianza economica, razziale e sanitaria”, si legge nel messaggio al nuovo capo della Casa Bianca.

La lettera è apparsa come un annuncio a tutta pagina nel New York Times di oggi. I firmatari includono la co-fondatrice di Global Optimism ed ex segretario esecutivo dell’UNFCCC Christiana Figueres; il CEO della UN Foundation Elizabeth Cousens; l’inviato speciale delle Nazioni Unite per la finanza innovativa e gli investimenti sostenibili Hiromichi Mizuno; la vedova di Steve Jobs, Lauren Powell Jobs, co-fondatrice di Earth Alliance. Per l’Italia ha aderito l’europarlamentare Sandro Gozi.

Il messaggio fa seguito a una serie di azioni della nuova Casa Bianca tra cui il rientro nell’accordo di Parigi, volto a ristabilire la leadership americana sul clima e la transizione del paese verso un’economia di energia pulita. “La scelta di prendere una leadership coraggiosa ci permetterà di ricostruire meglio puntando a un nuovo mondo che possiamo creare insieme. Rientrando nell’accordo di Parigi il primo giorno, avete mosso gli Stati Uniti nella giusta direzione. Ma, come avete dichiarato, semplicemente non è abbastanza e dobbiamo fare tutto quello che possiamo”. (@OnuItalia)