Federica e Daniele, i due italiani al vertice di Milano Youth4Climate

40

ROMA, 5 GIUGNO – Federica Gasbarro e Daniele Guadagnolo rappresenteranno l’Italia al prossimo vertice Youth4Climate che riunirà dal 28 al 30 settembre a Milano quasi 400 giovani provenienti da tutto il mondo per parlare di clima alla vigilia della Pre-Cop 26. Federica, 26 anni, romana, e Daniele, 28 anni di Arona in provincia di Novara sono stati ricevuti dal Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani che ha voluto conoscerli e si è intrattenuto con loro informandosi sui loro percorsi di studio e di impegno che li hanno condotti a candidarsi per la partecipazione a Y4C.

Federica si sta laureando in scienze biologiche presso l’ateneo di Roma Tor Vergata ed e’ stata in prima linea nei “Fridays for future”: nel 2019 e’ stata l’unica italiana scelta dalle Nazioni Unite (insieme a Greta Thunberg e ad altri 99 ragazzi) al primo raduno di giovani leader al Palazzo di Vetro di NY e all’Assemblea Generale durante il vertice per il Clima.

Daniele, laureato in economia all’Università degli Studi di Milano Bicocca con una specializzazione in marketing, è co-fondatore e membro attivo di diverse organizzazioni che si occupano di sosetnibilita’, tra cui Change For Planet, United Nations Conference on Trade and Development Youth Action Hub of Italy e European Climate Pact Ambassadors. Cingolani ha invitato entrambi a mettere nei documenti che i giovani proporranno alla COP la loro passione per l’ambientalismo concreto che punta sulla scienza senza cedere alle lusinghe degli slogan. Il ministro e i ragazzi si sono lasciati con una “stretta di gomito” e un appuntamento a fine settembre nel capoluogo lombardo.