Gruppo Uniting for Consensus incontra presidente Assemblea Generale

531

NEW YORK, 28 OTTOBRE – L’ambasciatrice Mariangela Zappia e membri del gruppo Uniting for Consensus presieduto dall’Italia ha incontrato oggi il presidente dell’Assemblea Generale Tijjani Muhammad-Bande. “E’ stato un incontro produttivo”, ha detto su Twitter la missione italiana all’Onu.

In agenda dell’incontro e’ stata la riforma del Consiglio di Sicurezza in vista della quale la proposta del gruppo prevede l’allargamento del numero dei seggi non permanenti e l’introduzione di una nuova categoria di seggi elettivi a piu’ lungo mandato con la possibilità di rielezione immediata.

“In attesa di lavorare assieme in vista della nuova sessione dei negoziati intergovernativi per un Consiglio di Sicurezza piu’ democratico, rappresentativo, responsabile, trasparente ed efficace”, afferma il tweet della missione italiana.
Tijjani Muhammad-Bande, un diplomatico di carriera nugeriano e’ stato Rappresentante Permanente de;;a Nigeria all’Onu e vicepresidente dell’Assemblea generale durante la 71esima sessione nel 2016. In giugno e’ stato eletto presidente della 74esima Assemblea Generale e ha preso il posto di María Fernanda Espinosa, il cui mandato si e’ concluso nel settembre 2019. (@OnuItalia)