Guterres e Draghi: colloquio telefonico, si parla di Covid, clima, Libia

36
Draghi

NEW YORK/ROMA, 20 APRILE – Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha avuto oggi un colloquio telefonico con il Segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres. Lo rende noto Palazzo Chigi. Al centro della telefonata sono stati i principali temi globali, anche nel quadro della Presidenza italiana del G20: cooperazione internazionale nella lotta alla pandemia, contrasto ai cambiamenti climatici, ripresa economica e sociale con speciale attenzione verso i Paesi più vulnerabili.

Sono inoltre state condivise valutazioni sulle principali aree di crisi internazionale ed in particolare sulla Libia.

Dopodomani Draghi partecipera’ al Leaders’ Climate Summit convocato in occasione della giornata della Terra dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden per sottolineare il rientro dell’America negli Accordi di Parigi sul clima. Sono invitati al vertice circa 40 tra capi di stato e di governo. Anche Papa Francesco parlerà domani nel corso della prima giornata. Tra i leader di cui e’ atteso un intervento ci sono Vladimir Putin, Xi Jinping, Angela Merkel, Emanuel Macron e Ursula von der Leyen. E poi anche Bill Gates, Michael Bloomberg e il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres. (@OnuItalia)