Inter Campus torna al Palazzo di Vetro per parlare di sport, bambini e disabilita’

897

NEW YORK, 11 GIUGNO – A poco più di un anno di distanza dall’ultima presenza di Inter Campus ad un evento alle Nazioni Unite di New York, l’iniziativa nerazzurra torna in gioco mercoledì 12 e giovedì 13 giugno al Palazzo di Vetro per condividere la sua esperienza sui diritti dei bambini. Tema delle due conferenze sarà lo sport ed il suo utilizzo a beneficio delle persone con disabilità.

‘Ensuring inclusion of persons with disabilities in a changing world: the role of sports and culture’, organizzata dalla Missione Permanente Italiana alle Nazioni Unite e ‘1 Billion Voices ‘Making the Invisible Visible: the Power of Sport and Expressive Arts’,  organizzato dalla ONG “United for All Peoples – UP’ in collaborazione con la Division for Inclusive Social Development (DISD) del Department of Economic and Social Affairs (DESA), sono i due eventi che ospiteranno il progetto sociale nerazzurro, nel quadro della XII° Conferenza degli Stati Parte sulla Convenzione dei Diritti di Persone con Disabilità.

Inter Campus, che dal 1997, in partnership con ONG e imprese, mette lo sport al servizio dello sviluppo, promuove oggi programmi di calcio per i più giovani in 29 paesi del mondo. Presentato all’ONU nel 2012, l’iniziativa torna quest’anno per la quinta volta al Palazzo di Vetro anche grazie al sostegno di Pirelli Tire Nord America per portare ancora una volta attraverso il proprio progetto sociale nel mondo la sua testimonianza e la sua esperienza sul tema dei Diritti dell’infanzia. (@OnuItalia)