Italia-Kenya: vicenda sequestro Silvia Romano e cooperazione bilaterale in incontri Del Re a Nairobi

1189

NAIROBI, 14 NOVEMBRE – La vicenda della cooperante italiana Silvia Romano

Silvia Romano

sequestrata lo scorso anno, e lo stato delle relazioni bilaterali Italia-Kenya sono stati al centro dei colloqui che la vice ministra degli Esteri Emanuela del Re ha avuto a Nairobi a margine della sua partecipazione al vertice ICPD25 che si sta svolgendo nella capitale keniana. Del Re ha avuto due incontri bilaterali con la Ministra degli Affari Esteri, Monica Juma e con il collega del Tesoro, Ukur Yatani Kanacho.

Del Re a Nairobi con Juma

La riunione ha consentito di fare stato della collaborazione a livello operativo tra i due Paesi per una positiva soluzione della vicenda di Silvia Romano: la Ministra Juma ha ribadito il forte impegno del Kenya in tal senso, anche nell’interesse nazionale del suo Paese, sia a livello investigativo che giudiziario.
Gli incontri hanno poi consentito di passare in rassegna lo stato delle relazioni bilaterali. Si è convenuto di lavorare in particolare per il rafforzamento delle relazioni commerciali e dell’impegno comune nella lotta al terrorismo.
La Vice Ministra ha infine visitato il Ruaraka Uhai Neema Hospital, realizzato nell’ambito dei progetti guidati dalla ONG italiana World Friends con il contributo della Cooperazione Italiana, e ha avuto un incontro con i rappresentanti delle ONG italiane operanti nel Paese, che le hanno offerto una panoramica dei progetti in corso.