Premi L’Oréal-UNESCO per donne scienziate: online il bando

40
Unesco

PARIGI, 6 APRILE – L’edizione 2022 dei premi internazionali “L’Oréal-UNESCO For Women in Science” designerà cinque eccezionali ricercatrici nel campo delle scienze della vita e dell’ambiente, una per ciascuna delle cinque regioni del mondo individuate dall’UNESCO, tenendo presente non la nazionalità di provenienza ma il luogo di lavoro da almeno 5 anni. Da quando è stato istituito, nel 1998, il premio ha riconosciuto 117 vincitrici, cinque delle quali – Christine Nusslein-Volhard e Elizabeth Blackburn per la medicina, Ada Yonath, Emmanuelle Charpentier e Jennifer Doudna per la chimica, hanno anche ricevuto il Premio Nobel.

La cerimonia si terrà nel marzo 2022: ciascuna delle scienziate selezionate riceverà un premio di 100.000 dollari per il contributo nell’avanzamento della ricerca scientifica.

Le candidature possono essere presentate entro il 31 maggio 2021 unicamente tramite la piattaforma online. (@OnuItalia)