#aiutiamoibambinisiriani: Terre del Hommes dedica un filmato ai 10 anni di guerra in Siria

191

ROMA, 15 MARZO – Cadono proprio oggi i dieci anni di guerra in Siria e sono molte le associazioni, le ong e le istituzioni (tra i primi Papa Francesco nell’omelia di ieri) a voler ricordare un sanguinoso conflitto – spesso dimenticato – che ancora non è cessato e la devastante crisi che ha distrutto il paese e sconvolto l’intera regione.
Terre des Hommes è tra le poche ONG internazionali presenti in Siria e lo è stata fin da subito, perché già da prima del 2011 aveva progetti e personale operativo nel paese. Nei paesi limitrofi la ong opera anche in Libano, Kurdistan Iracheno, Giordania, con interventi di aiuto umanitario per bambini rifugiati e per la popolazione più vulnerabile.

La ong ha voluto partecipare alla battaglia ”per non dimenticare la Siria” attraverso una campagna multicanale di un breve filmato, (con versione da 30 e 60 secondi), dal titolo #aiutiamoibambinisiriani, realizzato grazie alla casa di produzione Indiana production e la regia di Igor Borghi, e uno spot radio, con la voce dell’attrice Antonella Attili, per riportare l’attenzione sul conflitto e promuovere una raccolta fondi a sostegno degli ampi interventi che vanno realizzati sul campo. ”Il film afferma Terre des hommes” vuole toccare le corde dell’emotività nel pubblico italiano raccontando una storia di ordinaria umanità. Quella di una bimba che compie gli anni e che non può che esprimere un desiderio ben preciso: che la guerra finisca”.

La ong ha anche raccolto le testimonianze dei nostri operatori e le storie di alcuni dei bambini e delle bambine che abbiamo cercato di aiutare in questi anni. Sono 5 milioni in tutto le persone (bambini, bambine, famiglie, rifugiati e sfollati) a cui Terre des Hommes ha fornito protezione e aiuto umanitario in questi dieci anni.