Siria: volo umanitario della cooperazione italiana atterrato a Erbil

532

BRINDISI, 12 NOVEMBRE – Per far fronte al deterioramento della situazione umanitaria nel Nord-Ovest della Siria e fornire assistenza al nuovo flusso di sfollati, la Farnesina ha disposto un volo umanitario della Cooperazione Italiana. A bordo dell’aereo, un carico di 12 tonnellate di beni di primo soccorso ed accoglienza (tende, kit igienici e coperte invernali).

Il volo, partito ieri dalla Base di Pronto Intervento Umanitario delle Nazioni Unite di Brindisi, e’ atterrato all’aeroporto di Erbil in Iraq. Le scorte umanitarie, fa sapere la Farnesina in un comunicato, saranno successivamente trasportati in Siria e destinati alla popolazione residente presso i campi di accoglienza di Abu Kashab (Deir er Zor) e Twenah (Hasakeh) ed alla popolazione al momento ospitata nelle scuole e nei centri collettivi nell’area di Hasakeh. (@OnuItalia)