Etiopia: crisi del Tigrai, contributo di emergenza della Cooperazione italiana

457

ROMA, 26 GENNAIO – Mentre continua a restare alta la crisi nella regione del Tigrai, su impulso della Vice Ministra Emanuela Del Re, la Cooperazione italiana ha disposto un contributo di emergenza del valore di 500.000 euro a favore dell’ ”Ethiopia Humanitarian Fund”, fondo multi-donatore gestito dall’Ufficio per il Coordinamento degli Affari Umanitari (OCHA) delle Nazioni Unite, dedicato al finanziamento dei progetti umanitari attuati da Agenzie delle Nazioni Unite e Organizzazioni della Società Civile (OSC) nel Paese.

Emanuela del Re

Grazie al contributo italiano, OCHA potrà rafforzare le attività di assistenza alle fasce più vulnerabili della popolazione nei settori della sicurezza alimentare, sanità, protezione e nelle aree più fragili del Paese, a cominciare dalla regione del Tigrai, la cui situazione umanitaria ha subito un repentino deterioramento a causa del recente conflitto.