UNGA75: Conte, su COVID-19, sforzi senza precedenti ma andare oltre l’emergenza

167

ROMA/NEW YORK, 29 SETTEMBRE – Per superare la pandemia e suoi effetti “sono stati compiuti sforzi senza precedenti, ma c’e’ ancora molto da fare”: lo ha detto il Presidente del consiglio Giuseppe Conte intervenendo nel corso di un incontro virtuale di alto livello sul finanziamento allo sviluppo organizzato a margine dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

“Bisogna guardare oltre l’immediata emergenza e concentrarsi su un’azione globale che porti a una ripresa forte, inclusiva e sostenibile”, ha detto Conte ricordando i prossimi impegni per l’Italia nel 2021 tra cui in primo piano la presidenza del G20 e la co-presidenza con il Regno Unito della COP 26 sul clima. Quanto agli sforzi antiCOVID, il premier ha osservato che “non saremo in grado di sconfiggere la pandemia fino a che i
vaccini e le terapie non saranno beni di dominio pubblico a
livello globale e accessibili a tutti”.

L’Italia e’ “pienamente impegnata a costruire, facilitare e promuovere gli sforzi multilaterali per costruire un mondo piu; verde, piu equo e piu’ sano”, ha detto il premier italiano: “Dobbiamo raddoppiare gli sforzi per disegnare un mondo piu’ sostenibile concentrandosi su tre dimensioni: People, Planet,Prosperity”. (@OnuItalia)