Italia e Onu: Farnesina con UNHCR in Libia, Etiopia, Tunisia

656
Unhcr

ROMA, 18 APRILE – Un finanziamento di sette milioni di euro in favore dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) a valere sul proprio Fondo Africa, per interventi in Libia, Etiopia e Tunisia.

In Libia e’ stato disposto un finanziamento di due milioni di Euro per la distribuzione di scorte di assistenza circa 20mila famiglie sfollate, assistere 750 famiglie di profughi e accelerare progetti veloci di sostegno a circa 8.500 persone.

Il progetto da attuarsi in Etiopia prevede di sostenere le Autorità locali nel loro impegno di assistenza ai rifugiati eritrei nella regione del Tigrai in Etiopia, mediante sostegno sanitario, attività a favore dei bambini rifugiati e persone con bisogni specifici, potenziamento dell’educazione primaria per i rifugiati eritrei, approvvigionamento di acqua nei campi rifugiati.

Il progetto per la Tunisia ha come obiettivo sostenere le Autorità locali nell’accoglienza di migranti e richiedenti asilo in Tunisia, mediante il rafforzamento delle strutture di ospitalità nei Governatorati di Sfax e Medenine. (@OnuItalia)