Unicef: primi incontri in Italia Gunilla Ollson, nuova direttrice Centro Innocenti Firenze

538

ROMA, 21 GENNAIO – Primi contatti oggi a Roma della nuova Direttrice del Centro di Ricerca Innocenti dell’UNICEF (IRC) di Firenze Gunilla Ollson, che ha incontrato il direttore della cooperazione italiana Giorgio Marrapodi e il Presidente di UNICEF Italia Francesco Samengo presso la sede nazionale romana dell’organizzazione dell’Onu per l’infanzia.

«Questo incontro è stata l’occasione per ribadire l’impegno comune a favore dei bambini e degli adolescenti e delineare nuove prospettive di collaborazione sulle problematiche che riguardano l’infanzia sia nei paesi più svantaggiati, sia nei paesi più ricchi, prestando particolare attenzione ai temi d’attualità» ha dichiarato il presidente Samengo.

La Olsson ha espresso entusiasmo ed interesse nel continuare e rafforzare la collaborazione con l’UNICEF Italia che, assicura, sarà ricca di opportunità per entrambi i soggetti.
Il presidente Samengo ha ricordato l’importanza che ha la presenza in Italia del Centro internazionale di Ricerca dell’UNICEF, con sede a Firenze, come più volte sottolineato anche dal nostro Governo, e ha accolto e ricambiato l’entusiasmo espresso dalla direttrice per la rinnovata collaborazione.
Svedese, laureata in antropologia, Gunilla Olsson è stata nominata direttrice del Centro di Ricerca Innocenti dell’UNICEF (IRC) all’inizio di quest’anno. Precedentemente, ha lavorato a New York presso il Segretariato Generale dell’ONU come responsabile del Transition Team che si occupa della riforma del sistema di svluppo delle Nazioni Unite, è stata Rappresentante dell’UNICEF in Indonesia, e Direttrice del Dipartimento GMA (Governance, United Nations and Multilateral Affairs) presso il quartier generale dell’UNICEF a New York. Prima di entrare a far parte dell’UNICEF, nel 2010, ha maturato rilevanti esperienze in diverse altre organizzazioni internazionali. (@OnuItalia)