UNIDO: Heritage4Cuba, a Trieste la premiazione del concorso per riutilizzo edifici storici

749
Foto di Falkenpost da Pixabay

TRIESTE, 17 DICEMBRE – Saranno premiati oggi a Trieste i vincitori del concorso di architettura Heritage4Cuba progetto che intende promuovere e consolidare la cooperazione bilaterale tra la Regione Friuli Venezia Giulia e la Repubblica di Cuba.
Il concorso, riservato a architetti, ingegneri e studenti cubani, ha selezionato le migliori idee innovative per il riutilizzo di due edifici storici a L’Avana San Ignacio e San Isidro è stato promosso da UNIDO ITPO Italy in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e The Historian’s Office of Havana City, in sinergia con l’UNESCO, l’Università di Udine e Trieste, la Triennale di Milano e ONDi l’Ufficio Nazionale del Design di Cuba.

L‘obiettivo, nei prossimi anni, sarà quello di creare all’Avana un hub di innovazione digitale per potenziare le industrie culturali e creative attraverso il supporto dei centri I-tech, Università e PMI della Regione Friuli Venezia Giulia.

I vincitori del concorso, gli architetti Alberto Montero Graniela, Vanessa Lugo, Eddy

Jesús Ramos Miranda e Laura Rodríguez Santa Cruz hanno beneficiato ad Udine di un programma di formazione e mentoring di quattro settimane erogato dalla società Rizzani de Eccher Spa e dall’Università di Udine e Trieste.

Alla cerimonia di premiazione, aperta da Massimiliano Fedriga, Presidente della Regione Friuli Venenzia Giulia, partecipano Diana Battaggia, Direttore di UNIDO ITPO Italia, da Josè Carlos Rodriguez Ruiz, Ambasciatore di Cuba in Italia, da Vilma Rodríguez Tápane Direttore della Commissione dei monumenti storici dell’Avana e da Eduard Planche, Capo Ufficio Regionale per le Scienze dell’UNESCO e cultura in Europa.