UNIFIL: inaugurato monumento ai peacekeeper italiani caduti in missione

729

NAQOURA, 20 LUGLIO – Nella sede del comando della missione UNIFIL a Naqoura, è stato inaugurato un cippo commemorativo dedicato ai peacekeeper italiani caduti, in Libano, dal 1979 ad oggi, nell’adempimento del dovere.

La cerimonia, alla quale sono intervenuti l’Head of Mission e Force Commander di UNIFIL, il Generale Stefano Del Col e il Generale di Brigata Diego Filippo Fulco, comandante della Joint Task Force Lebanon – Sector West e del contingente italiano, si è conclusa con la deposizione di una corona ai caduti.

Era presente alla cerimonia lo staff italiano del Force Commander a Naquora, i comandanti delle Task Force italiane ed il Generale di Brigata Luciano Antoci comandante della missione bilaterale MIBIL.

Il 6 agosto 1997, durante un volo di addestramento notturno, un AB205 precipito’ a causa dell’improvviso peggioramento delle condizioni meteorologiche causando la morte del Maggiore EI Antonino Sgrò, Capitano EI Giuseppe Parisi, 1° Maresciallo EI Massimo Gatti e dell’Appuntato dei Carabinieri Daniel Forner.(@OnuItalia)