L’UNODC di Vienna cerca giovani laureati, domande entro il 18 giugno

1314

ROMA, 31 MAGGIO – Scadrà il 18 giungo il termine per la presentazione delle domande per l’offerta di lavoro di UNODC di Vienna. Secondo la richiesta, il candidato lavorerà per l’Implementation Support Section I (ISS I), la Terrorism Prevention Branch (TPB) e il Division for Treaty Affairs (DTA) che costituiscono parte del United Nations Office on Drugs and Crime. Egli/ella sarà sotto la guida e diretta supervisione del Capo Sezione.

L’UNODC è un leader globale nella lotta contro le droghe illegali e il crimine internazionale. Creato nel 1997 dall’unione tra lo United Nations Drug Control Programme e il Centre for International Crime Prevention, UNODC opera in tutto il mondo attraverso una fitta rete di uffici.

La sede è Vienna

Destinatari: a) candidati in possesso di una laurea magistrale in giurisprudenza o b) candidati in possesso di una laurea triennale in materie affini e due anni di esperienza.

Scadenza: 18 giugno 2019

Descrizione dell’offerta: Al candidato spettano le seguenti mansioni:
•assistere nella contestualizzazione, pianificazione e miglioramento di attività a livello regionale, nazionale e internazionale riguardanti la prevenzione del terrorismo biologico, chimico, radiologico e nucleare;
•fornire input per proposte di finanziamento da presentare ai donatori;
•preparare presentazioni sulle attività di contro terrorismo biologico, chimico, radiologico e nucleare dell’UNODC, quando richiesto;
•collaborare alla preparazione di e partecipare a missioni di assistenza nei vari Stati membri, quando richiesto.

Requisiti. I candidati:
•devono essere in possesso di a) una laurea magistrale in giurisprudenza o b) una laurea triennale in materie affini e due anni di esperienza qualificata.
•devono avere minimo due anni di esperienza nel settore del contro terrorismo biologico, chimico, radiologico e nucleare, diritto nucleare, sicurezza nucleare o settori affini;
•devono essere fluenti in inglese. La conoscenza di un’altra lingua ufficiale delle Nazioni Unite è preferibile.