Violenza donne: Farnesina mobilita rete estera, “Orange the World” con UN Women

420

ROMA, 25 NOVEMBRE – In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 2020, la Farnesina e la sua rete estera aderiscono alla campagna di sensibilizzazione “Orange the World: Fund, Respond, Prevent, Collect!” promossa da UN Women, quest’anno dedicata in particolare all’aumento degli episodi di violenza domestica dovuti alla pandemia da COVID-19 e alle misure di lockdown adottate dai Paesi per frenare il contagio. “L’Italia ripudia ogni forma di discriminazione e violenza contro donne e ragazze e ribadisce il proprio impegno contro un fenomeno inaccettabile, grave impedimento al raggiungimento della parità di genere e all’effettivo godimento dei diritti delle donne”, afferma il Ministero degli Esteri sul suo sito web.

In quanto priorità dell’azione di politica estera italiana, la Farnesina persegue l’obiettivo della eliminazione di ogni violenza sulle donne sia sul piano diplomatico che attraverso gli strumenti della cooperazione allo sviluppo. Ne sono testimoni le numerose campagne internazionali che vedono l’Italia in prima linea – tra le quali quelle per l’eradicazione delle pratiche dannose contro donne e ragazze, incluse le mutilazioni genitali femminili e i matrimoni precoci e forzati. (@OnuItalia)