WestMED: ambiente e risorse, a Rabat incontro per far ripartire l”economia Blu’ del Mediterraneo

903

RABAT, 25 OTTOBRE – Mediterraneo e sostenibilità: sono i temi centrali dello Steering Committee dell’Iniziativa WestMED per lo Sviluppo Sostenibile dell’economia Blu nel Mediterraneo occidentale, tenutosi a Rabat, in Marocco. All’incontro ha partecipato il Sottosegretario agli Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Manlio Di Stefano secondo il quale la crescente rilevanza del traffico commerciale e portuale nel Mediterraneo determina la necessità di aumentare continuamente l’efficienza e migliorare la qualità delle infrastrutture portuali e dei servizi logistici.

La riunione di Rabat

”Al contempo – ha aggiunto Di Stefano – dobbiamo prenderci cura del nostro fragile mare, che paga oggi il costo dei cambiamenti climatici e dello sfruttamento eccessivo delle risorse, assicurando lo sviluppo sostenibile delle industrie della pesca e dell’acquacoltura”.
Per il responsabile italiano ”in questo contesto la cooperazione internazionale è fondamentale e questa Iniziativa è uno strumento indispensabile…..L’Italia ne assume la co-presidenza dal prossimo gennaio, con l’obbiettivo di concentrarsi su uno sviluppo sostenibile diretto a raggiungere risultati concreti e visibili, in materia di infrastrutture, progresso delle comunità costiere e salvaguardia dell’ambiente”.