WTO: Direttrice Okonjo-Iweala a Roma, colloquio con Draghi su tema vaccini

72

ROMA, 10 MAGGIO – Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi a Palazzo Chigi la Direttrice Generale per l’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO), Ngozi Okonjo-Iweala.

Al centro del colloquio la cooperazione internazionale nella lotta alla pandemia ed in particolare l’impegno all’aumento della capacità produttiva globale dei vaccini, la riforma del WTO e il rafforzamento del sistema del commercio multilaterale, anche nel quadro della Presidenza italiana del G20.

Okonjo-Iweala si trova a Roma dove ha incontrato altre autorita’ di governo tra il Ministro dell’Economia Daniele Franco e il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio.

Al termine della visita, l’incontro con la stampa. Le autorità italiane, che hanno la presidenza del G20 quest’anno, sono “di grande aiuto” nello sforzo dell’Organizzazione Mondiale del Commercio per rafforzare le vaccinazioni su scala globale, ha detto Okonjo-Iweala, aggiungendo che si sta lavorando a una “soluzione pragmatica” e che c’e’ in generale “un tono più costruttivo, più volontà di sedersi al tavolo del negoziato specie dopo l’incontro di tre settimane fa con i produttori”.

La revisione della proposta per superare i brevetti sui vaccini contro il Covid-19 è attesa per fine maggio, e “l’aspettativa è che tale data potremo avere tutte le parti sedute al tavolo”. Okonjo-Iweala ha detto che l’auspicio e’di avere una decisione prima di dicembre. (@OnuItalia)