Zappia si congratula con Grandi, sostegno lavoro UNHCR

561
Zappia si congratula con Grandi, sostegno lavoro UNHCR

NEW YORK/GINEVRA, 2 DICEMBRE – Durante una riunione dell’Humanitarian Liaison Working Group, la Rappresentante Permanente italiana alle Nazioni Unite, Ambasciatrice Mariangela Zappia, si è congratulata con l’Alto Commissario per i Rifugiati, Filippo Grandi, per il rinnovo dell’incarico appena conferitogli dall’Assemblea Generale ed ha riaffermato il forte sostegno dell’Italia al suo Ufficio.

“Apprezziamo in particolare l’approccio dell’UNHCR che non si limita a fornire una risposta emergenziale umanitaria ma mira a sostenere le comunità locali nella ricostruzione del tessuto sociale ed economico.” ha detto l’Ambasciatrice, aggiungendo che “l’impatto della pandemia ci induce a riflettere sull’esigenza di localizzare l’azione umanitaria, rafforzare le capacità logistiche e di preparazione in risposta a possibili future crisi – un percorso che UNHCR ha intrapreso e che l’Italia sostiene, in un’ottica di connessione tra le dimensioni umanitaria, di sviluppo e di sostegno alla pace e di coinvolgimento di tutti gli attori, incluso il settore privato, a sostegno dell’agenda umanitaria delle Nazioni Unite.”

Grandi e’ stato rinnovato fino al 30 giugno 2023. Nel corso della riunione l’Alto Commissario ha aggiornato il gruppo su alcune specifiche situazioni, dall’Afghanistan, al Nagorno Karabakh, al Sudan, dove Grandi si è recato recentemente in relazione all’importante flusso di rifugiati dal Tigrai. (@OnuItalia)